Resi & Rimborsi

Diritto di recesso

In caso di acquisti non andati a buon fine o comunque nel caso in cui si cambi idea per qualsiasi ragione è previsto il risarcimento rapido al consumatore. Il consumatore dispone di un periodo di 14 giorni per recedere da un contratto a distanza negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione.

 

La volontà di avvalersi del diritto di recesso può essere comunicata:

– Inviando la richiesta tramite il form “restituzione merce” prima della scadenza del periodo di recesso presente in Area legale–>Resi e rimborsi. Stampare una copia della presente da allegare assieme alla merce da restituire. Ricevuta la mail il venditore risponderà per confermare l’avvenuta ricezione e comunicare le istruzioni per procedere alla spedizione e la data di ritiro prevista.

La merce deve essere restituita al rivenditore entro 14 giorni a decorrere dal giorno in cui il consumatore o un terzo – diverso dal vettore e designato dal consumatore – acquisisce il possesso fisico del bene. Nel caso di acquisto di più prodotti consegnati separatamente con un solo ordine, il periodo decorre dalla ricezione dell’ultimo prodotto.

 

Il venditore deve rimborsare tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui è informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto. Il venditore deve eseguire il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

 

Sono a carico del consumatore i costi sostenuti per la restituzione della merce in caso di ripensamento. Il consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Reso per difetto o non conformità

Qualora il consumatore riceva un prodotto errato o danneggiato, indicare tale ragione come motivo del reso durante l’invio della richiesta tramite il form “Reso”, da effettuarsi con le stesse modalità descritte nei paragrafi precedenti. Ti verrà richiesto di caricare una o più immagini relative al difetto riscontrato. Ricevuta la mail il venditore risponderà per confermare l’avvenuta ricezione e comunicare le istruzioni per procedere alla spedizione e la data di ritiro prevista.

Sono a carico del venditore i costi sostenuti per la restituzione della merce in caso di non conformità o difetto di produzione.

Vuoi effettuare un reso?

Compila il form con tutti i dati richiesti, elaboreremo la tua richiesta il prima possibile.

Per quale motivo vuoi restituire il prodotto?

X